Incontri per i Giovani Sposi

Il matrimonio è “un lavoro di tutti i giorni” (Papa Francesco): dire il proprio sì davanti all’altare è solo l’inizio di un lungo cammino ricco d’amore che però non può escludere le fatiche quotidiane. E questo lo sanno bene coloro che sono sposati da anni!

L’unico vero motivo per cui valga la pena di sposarsi è l’amore. Il problema è che l’amore non consiste nelle farfalline nello stomaco o nel sorriso sognante stampato sul volto: questo è semplice innamoramento, non implica una scelta.

Amare significa scegliere di volere il bene dell’altro, non il proprio. Anzi, significa volere più il bene dell’altro che il proprio. Si ama di un amore gratuito, che non pone condizioni, che non vuole nulla in cambio.

Penserà qualcuno, leggendoci: ma si può amare così? O si tratta di un’utopia, di un quadretto idilliaco?

La risposta è: sì, si può, è un lavoro di tutti i giorni, come dice Papa Francesco. Ci vuole una sintesi di volontà e ragione oltre il sentimento: ogni giorno si rinnova la promessa, il ricordo di quel “SÌ” ci deve accompagnare nella “buona e nella cattiva sorte, in salute e in malattia”.

Ma soprattutto non bisogna rimanere soli: talvolta si ha bisogno di essere presi per mano, accompagnati, si ha bisogno di un confronto serio che diminuisca le nostre ansie e costruisca relazioni buone.

Ecco perché la nostra Parrocchia, consapevole che proprio nei primi anni di matrimonio le coppie hanno ancora bisogno di sostegno e cura, ha deciso di dare alle coppie sposate da non più di dieci anni l’opportunità di partecipare a un percorso di incontri studiato appositamente per loro: lo scopo principale è quello di confrontarsi condividendo le gioie e anche le fatiche della propria vocazione coniugale.

È nella condivisione del proprio vissuto che diventa possibile non sentirsi soli nelle difficoltà e si riesce a riconoscere meglio la grande grazia del matrimonio cristiano.

Le relazioni familiari, il tempo del lavoro, l’essere genitori, la preghiera vissuta in famiglia sono aspetti della vita matrimoniale che costituiscono i temi principali di condivisione e che vengono meditati alla luce della Parola di Dio.

Gli incontri in cui si articola il percorso sono guidati da don Mattia, che alla luce della Parola offre una prospettiva spirituale alla vita di ogni giorno. Lo affianchiamo noi, Emanuela e Gianluca, che, avendo un po’ di anni di matrimonio alle spalle, cerchiamo di accompagnare i coniugi più giovani, condividendo quanto può essere utile nella nostra esperienza per vivere la grazia della vocazione matrimoniale. Le riunioni, che hanno cadenza mensile e sono aperte a tutte le coppie interessate, si svolgono di domenica pomeriggio in oratorio: mentre le coppie dialogano fra loro, i bambini vengono accuditi da valide baby-sitter. Gli incontri si concludono poi con una dolce merenda che ci consente di fare sempre festa tutti insieme, grandi e piccoli.

Instagram
  • Partiti per questo terzo turno di vacanza, questa volta #campodilavoro in Val Formazza nei rifugi dell’ #OperazioneMatoGrosso
Siamo carichissimi!!!
#SLG #ADO #1819enni #IIIturno #ValFormazza2019 #Sabbioni #ClaudioeBruno #LeParoledellAmore
  • I nostri cuochi oggi ci hanno preparato un gran pranzo: pasta al pesto di pomodoro e torta fritta emiliana con affettati!!
#SLG #Rodengo2019 #IIturno #medie #UP #LiberidivolareAlto

Seguimi!

Calendario